Geopolitical Risk Analysis UCRAINA

gra ucraina

La crisi in Ucraina racchiude in sé una pluralità di questioni scottanti: il ritorno (dopo la parentesi degli anni ’90 in ex Jugoslavia) del conflitto armato in Europa, la messa in discussione dei confini e della sovranità di un Paese, l’antagonismo tra grandi potenze, la difficoltà di trovare compromessi tra i Paesi membri dell’UE nell’affrontare un conflitto alle proprie porte. I media hanno sdoganato termini problematici come “la nuova guerra fredda”, mentre le ripercussioni del conflitto in Ucraina, assumendo una dimensione internazionale e agonistica, hanno condotto a delle latenti divergenze anche tra gli alleati strategici degli Stati Uniti, nonché membri fondatori dell’Unione Europea, come ad esempio l’Italia. In effetti, le sanzioni economiche dell’UE nei confronti della Russia hanno danneggiato il comparto delle esportazioni italiane, oltre a dividere una parte dell’opinione pubblica italiana tra simpatizzanti del presidente russo Putin e coloro che supportano il regime delle sanzioni nei confronti di Mosca.

Il report in oggetto, frutto del lavoro di giovani studiosi, tenta di offrire al lettore un panorama generale su alcuni aspetti legati alla crisi in Ucraina, offrendo stimoli e prospettive per meglio comprendere quanto è accaduto.

UCRAINA Country Risk

gra ucrainan.2 Agosto/Settembre 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + 19 =