Boko Haram tanto sanguinaria quanto sottovalutata

bokoharam1La crisi politica dello Stato nigeriano e la sperequazione economica tra nord e sud – di concerto al crescente fruire di correnti islamiche estremiste e salafite tra i nigeriani musulmani – hanno incoraggiato il sorgere di Boko Haram (BH), gruppo jihadista contenitore di giovani arrabbiati ed illusi, criminali, gangsters ed opportunisti, rappresentato da un coacervo di nuclei separati che seguono l’ideologia della comunità fondata da Sheikh Muhammad Yusuf nel 2002 a Yobe, che assunse il nome di “Talebani nigeriani”.

Attualmente Shekau, conosciuto per essere stato il braccio destro di Yusuf, rappresenta il volto esterno di Boko Haram.

Scarica PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici + 3 =